Risposta del comune di Rezzato ad Italcementi: “Non brucerà rifiuti!”

Pubblicato: marzo 9, 2013 da sanaer in Uncategorized

italcementiPubblichiamo la nota che il comune di Rezzato ha fatto pervenire alla stampa in risposta al comunicato che Italcementi ha diramato in seguito al presidio da noi organizzato. La nota ricorda gli impegni assunti dall’azienda nei confronti delle amministrazioni aldilà delle nuove possibilità che il famigerato decreto Clini, se trasformato in legge, garantirebbe ai cementifici. Noi continueremo comunque a vigilare sulle attività dell’azienda, visto che è Italcementi stessa a non smentire la possibilità di bruciare rifiuti nell’impianto.

L’Italcementi? Non sarà un inceneritore.
In merito ad alcune proteste e dubbi sollevati da diverse realtà del territorio (qui), prima fra tutte  dalla Rete Antinocività sollevate nelle ultime settimane sull’Italcementi, i Comuni di Rezzato e Mazzano, nella provincia di Brescia, ribadiscono che l’accordo firmato prevede chiaramente che “relativamente al nuovo forno, l’azienda si impegna a non richiedere future autorizzazioni all’uso dell’impianto quale inceneritore e, per quanto riguarda i combustibili, ad utilizzare solo ed esclusivamente quelli presentati nella richiesta di autorizzazione. La tipologia di combustibili in uso, o previsti nel progetto di ammodernamento tecnologico, potrà variare soltanto con l’approvazione delle Amministrazioni comunali di Rezzato e di Mazzano, una volta che sia dimostrato un minore impatto ambientale rispetto a quelli in uso”.
Nella nota congiunta, i due comuni spiegano che “non è convenzionalmente consentito che lo stabilimento possa bruciare rifiuti come un inceneritore. Sul rispetto dell’accordo, oltre ai Comuni, vigilano anche i tecnici che compongono la commissione tecnica di controllo prevista dall’accordo, per avere il massimo di garanzie. Tutte le scelte che le amministrazioni hanno compiuto e compiranno saranno mirate a migliorare la qualità dell’aria respirata dai cittadini di Mazzano, Rezzato e comuni vicini”.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...